Traslate
Accedi

Ho dimenticato la password

Stampa pagina
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

TROVA LO SLOT CLUB O IL NEGOZIO

Visualizza TROVA LO SLOT CLUB O IL NEGOZIO in una mappa di dimensioni maggiori
Parole chiave

Ultimi argomenti
» PISTE IN LEGNO MTF ( un passo nel passato)
Mer Mag 10, 2017 7:22 pm Da simone418

» Gara Fly Classic Torquemadaslot
Mar Feb 14, 2017 8:36 pm Da brozziaf

» BUONE FESTE
Ven Dic 16, 2016 11:00 am Da simone418

» Modelexpo 2016 Verona (slotlandia)
Dom Mag 22, 2016 6:25 pm Da simone418

» pulizia pista......
Dom Mag 01, 2016 12:53 pm Da brozziaf

» Campionato rally 2016 TORQUEMADASLOT
Dom Mag 01, 2016 12:49 pm Da brozziaf

» Magnete, Magnete... perché sei proprio tu Magnete?
Lun Apr 25, 2016 8:24 pm Da simone418

» Campionato rally Torquemadaslot 2016
Dom Apr 10, 2016 5:26 pm Da simone418

» GARA RALLY MUIRACING , LEGEND
Sab Apr 02, 2016 9:36 pm Da simone418

» Campioanto rally torquemadaslot 2016 secondo appuntamento
Lun Feb 08, 2016 8:16 pm Da simone418

» campionato rally TORQUEMADASLOT
Dom Feb 07, 2016 4:31 pm Da brozziaf

» GARA RALLY TORQUEMADASLOT GRUPPO N , LEGEND
Dom Gen 10, 2016 8:28 pm Da brozziaf

» TANTA NOSTALGIA....
Ven Gen 08, 2016 8:25 pm Da simone418

» Buona Befana....
Mar Gen 05, 2016 3:28 pm Da brozziaf

» BUON ANNO....
Gio Dic 31, 2015 5:14 pm Da brozziaf

» MINI PANETTONE MTF 2015 – 2 ore Classic
Dom Dic 27, 2015 5:27 pm Da brozziaf

» buon natale
Sab Dic 26, 2015 4:46 pm Da simone418

» Gran Valley Speedway.......
Dom Dic 13, 2015 4:47 pm Da Ospite

» Gara Rally legend scx 2wd
Ven Dic 11, 2015 2:04 pm Da brozziaf

» Pista 3 Rally Torquemadaslot
Mar Dic 01, 2015 2:43 pm Da brozziaf

Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 67 il Gio Gen 28, 2016 9:23 pm
Quelli che cominciano più argomenti
Admin
 
Miano
 
simone418
 
Batman_IT
 
brozziaf
 

Apri Info

Campionato Turismo Torquemadaslot 2011

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

041211

Messaggio 

Campionato Turismo Torquemadaslot 2011




Ciao a tutti,

è iniziato il Campionato Turismo Torquemadaslot 2011 !

La durata sarà di 7 gare che ci porteranno sino alla fine dell'anno, i modelli omologati sono riportati nel Regolamento Tecnico, ma in genere sono modelli in categoria WTCC, DTM e GT esclusivamente di marca SCX.

Con questi modelli sarà possibile utilizzare molte carrozzerie anche per il Campionato Slot.it HRS.

Tra i modelli omologati ci sono macchine più veloci di altre , per avvicinare le prestazioni delle varie slotcars è stato necessario utilizzare pneumatici posteriori a scarso grip, uguali per tutti in modo da non mettere in crisi l' avantreno.

Per alcuni modelli è stato necessario far muovere la carrozzeria sullo chassis utilizzando delle viti metriche.

Con queste piccole modifiche e l'alimentazione portata a 13 Volts, il divario dei vari modelli si è ristretto molto, lasciando ai piloti la decisione di inserire della zavorra nello chassis per migliorare il comportamento della vettura.

Questo Campionato si svolgerà su piste diverse e riserverà diverse sorprese...

Prima Gara: Pista Polistil Temperatura di 25°C e Umidità del 46%



Nella prima Manche si confrontano subito due piloti estremamente veloci !

Fabio e Stefano rispettivamente con Aston Martin GT e Mercedes DTM



In questa giornata di primavera la pista è già abbastanza calda, le auto sono equipaggiate con le gomme nuove PKS rigate a profilo basso, fornite dallo Sponsor Evotecshop.



Parte la prima gara del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011 !

In questi primi giri i piloti sono molto vicini, e nessuno riesce a staccare l'altro... la Mercedes si difende molto bene dalla Aston Martin !

Verso la fine della prima manche Fabio prova a staccare Stefano ma è al limite della sua vettura inglese che fà registrare un tempo eccezionale: 9,079 s. ma un uscita di troppo vanifica il suo vantaggio.

Nella seconda manche Stefano ha la possibilità di sferrare l'attacco a Fabio, ma la Mercedes ha qualche problema di alimentazione che gli fà perdere velocità in accelerazione e non riesce a difendersi dalla Aston Martin, che termina la gara con 59,41 giri contro i 58,91 giri di Stefano.

Classifica provvisoria:

1- Fabio Fiorentini Aston Martin 59,41

2- Stefano Poggianti Mercedes 58,91



2° Batteria: Andrea con Ferrari 599 vs Mario con Aston Martin



Ricordiamo che i pneumatici forniti sono assegnati personalmente, e dopo la gara dovranno essere riconsegnati all'organizzazione che provvederà alla custodia e alla riconsegna ai rispettivi proprietari nella gara successiva.

Questo significa che i piloti dovranno anche gestire il consumo delle gomme.



Parte la seconda batteria!

Queste auto sono belle da vedere anche in gara, Andrea e Mario ci offrono una performance spettacolare, sembra il festival dei Drift !

La Ferrari e la Aston Martin hanno un avantreno molto sicuro ed affrontano con disinvoltura anche le sbandate più esagerate, i piloti sono fiduciosi sulla durata dei loro pneumatici...

le caratteristiche di Andrea e di Mario sono molto simili, e spesso si scambiano le posizioni, c'è molta bagarre tra i due anche se i tempi sul giro non rendono giustizia allo spettacolo che ci hanno offerto.

Terminano la loro gara con Andrea a 53,27 giri e Mario con 51,01 giri.

La Classifica provvisoria è:

1- Fabio Fiorentini Aston Martin 59,41

2- Stefano Poggianti Mercedes 58,91

3- Andrea Filippini 53,27

4- Mario Felladi 51,01

3° batteria con Paolo e Floriano , rispettivamente su Seat Leon e Mercedes.



Un'altra novità di questo anno è l'assegnazione di una penalità di 2 giri per il primo e di 1 giro per il secondo posto.

Questi giri verranno scalati nella gara successiva, con questo sistema noi cercheremo di rendere il Campionato più avvincente , il tempo ci dirà se i nostri calcoli sono stati corretti.



Parte anche la terza batteria!

La piccola Leon si difende bene, anche se la Mercedes di Floriano sembra un missile!

Paolo ha qualche difficoltà nella parte lenta della pista, dove la sua Seat sembra essere meno stabile della Mercedes.

I motori ed il grip dei pneumatici delle due macchine si equivalgono, ma la piccola spagnola sembra veramente al limite, infatti Paolo ha cercato di tenere il passo di Floriano, ma è stato rischioso ed ha dovuto pagare degli errori di troppo.

I tempi in pista di Paolo e Floriano sono identici: 9,390 s. ma la Mercedes chiude con 59,22 giri e la Seat con 56,50 giri

La Classifica provvisoria è questa:

1- Fabio Fiorentini Aston Martin 59,41

2- Floriano Poggianti Mercedes 59,22

3- Stefano Poggianti Mercedes 58,91

4- Paolo Di Marco Seat 56,50

5- Andrea Filippini 53,27

6- Mario Felladi 51,01

4° batteria con Simone e Mauro , rispettivamente su Mercedes e Ferrari 550.



Si parte! Simone con la sua Mercedes impone subito un ritmo molto veloce, la Ferrari 550 di Mauro insegue senza perdere in contatto.

Come sempre Mauro ci offre una guida spettacolare, ma è nella seconda parte di gara che Simone fà capire di essere il più veloce , registrando il miglior giro della gara in 9,040 s.

Mauro con la Ferrari si è difeso molto bene, ma in questa gara era impossibile contenere Simone e la sua Mercedes .

La Classifica provvisoria è questa:

1- Simone Filippini Mercedes 61,41

2- Fabio Fiorentini Aston Martin 59,41

3- Floriano Poggianti Mercedes 59,22

4- Mauro Fanfani Ferrari 550 59,13

5- Stefano Poggianti Mercedes 58,91

6- Paolo Di Marco Seat 56,50

7- Andrea Filippini 53,27

8- Mario Felladi 51,01

L'ultima Manche è il momento di Fabrizio con la sua Audi A4 DTM , è l'unico pilota rimasto ed al suo fianco correrà Floriano eseguendo dei test per la sua Mercedes già aggiornata.



La gara di Fabrizio è stata bruciata da un problema tecnico, infatti nell'esasperazione di voler ridurre al massimo la resistenza della trasmissione, si è verificato il cedimento della corona.

Per Fabrizio è stato come correre con una unica marcia alta, poca accelerazione e "0" frenata...

L'Audi ha comunque concluso la sua gara terminando in ultima posizione.

Come è possibile vedere da questi risultati, le prestazioni di questi modelli sono superiori a quelle fatte registrare dal nostro precedente Campionato GT Economy 2010.

Al momento le Mercedes sembrano essere le più veloci, ma è ancora presto per giudicare, da considerare che in gara 2 ci sarà una pista con fondo e disegno diverso e che Simone avrà un gap da recuperare di 2 giri, mentre Fabio di 1.



Gara 2 Campionato Turismo Torquemadaslot 2011



Dopo una pausa più lunga del solito inizia la seconda gara del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011 , la pista è una nuova SCX 4 corsie che verrà sviluppata e migliorata nel tempo.

Pronti per la prima Manche



Dopo una pausa più lunga del solito inizia la seconda gara del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011 , la pista è una nuova SCX 4 corsie che verrà sviluppata e migliorata nel tempo.

Pronti per la prima Manche

I piloti che si sfideranno saranno Stefano Poggianti su Mercedes C Klasse DTM 32P , Mauro Fanfani su Ferrari 550 GT 36P, Carlo Masi su Aston Martin GT 0P, Fabio Fiorentini su BMW M3 GT 45P.

Ricordiamo che a Fabio Fiorentini verrà scalato 1 giro di gap perchè in gara 1 aveva conquistato il secondo posto.



La durata totale sarà di 16 minuti , 4 minuti a corsia .

La rotazione delle corsie è alternata ed è stabilità dal nostro sistema di cronometraggio Laptimer.



Fabio deve subito difendersi da Stefano che con la sua Mercedes è rapidissimo facendo registrare il miglior tempo del tracciato 6,797 s. seguito da Fabio con 6,868 s. sono due piloti eccezionali !

Mauro su Ferrari è in sfida con Carlo su Aston Martin , è un piacere vederli correre , la loro guida è molto aggressiva .

Questa è una pista completamente nuova per Carlo, non ha mai girato qui ed i risultati che ha ottenuto sono ottimi!

Tornando alla coppia che conduce la gara, segnaliamo qualche problema di troppo per Fabio , infatti i ritmi imposti da Stefano sono altissimi e Fabio è al limite del suo BMW , qualche uscita di troppo e qualche errore dei commissari ed ecco che il divario tra Stefano e Fabio diventa incolmabile.

Questa Manche termina con Stefano al primo posto dall'alto dei suoi 131,23 giri , Fabio in seconda posizione con 121,04 giri , Carlo in terza posizione con 119,61 giri e Mauro in quarta con 117,34 giri.

Durante questa Manche ci sono stati casi in cui la Ferrari in sbandata è passata sotto il cronometro della Aston Martin, i giri sono stati corretti nei conteggi finali, ma nella prossima gara verranno apportate delle modifiche al tracciato per evitare questo tipo di problemi.

Ore 16.30 parte la seconda Manche!



Qui si sfideranno Simone Filippini su Mercedes C Klasse DTM, Fabrizio Simonetti su Audi A4 DTM, Floriano Poggianti su Renault Megane Trophy, Andrea Filippini su Ferrari 599 GT.



Vi ricordiamo che a Simone Filippini verranno scalati 2 giri di gap perchè in Gara 1 aveva conquistato la pole position.

Al momento della partenza l'Audi ha avuto un black-out , e Fabrizio ha partecipato alla gara grazie a Fabio che gli ha messo a disposizione la propria Aston Martin.

Partono i piloti e dopo i primi giri vediamo che Floriano con la sua Renault non sbaglia mai ! Riesce ad essere veloce ma cosa più importante molto regolare , questo gli permette di prendere la testa della Manche.

Subito dietro Simone con la sua Mercedes insegue Floriano cercando di non farlo scappare.

Fabrizio con la Aston Martin cerca di non farsi distaccare dalla Mercedes, ma non è cosa facile, mentre Andrea paga qualche errore di troppo con la sua Ferrari.

E' interessante sottolineare le ottime capacità di Carlo che, con la stessa auto utilizzata da Fabrizio, e senza aver mai girato su questa pista ha ottenuto ottime performance !

In Gara3 Stefano e Floriano dovranno scontare rispettivamente -2 giri di gap e -1 giro di gap .

Questa è la Classifica Piloti aggiornata:



Al momento abbiamo 4 piloti distanziati solo da 3 punti, mentre al momento sembra che le auto più veloci siano le Mercedes e le Aston Martin, anche se il secondo posto della Renault al suo esordio è un gran bel risultato.








Gara 3 Campionato Turismo Torquemadaslot 2011 01 luglio 2011



alle ore 21.30 sul tracciato Torquemadaslot di Firenze con una temperatura di 25°C ed un umidità del 52% , inizia la terza gara del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011.

Considerata l'elevata usura dei pneumatici PKS ed i limiti imposti sulla fornitura , questa sarà l'ultima gara che si disputerà con i pneumatici spagnoli, infatti dopo la pausa estiva del mese di agosto, i modelli potranno essere equipaggiati solo con i pneumatici posteriori NSR cod. 5248.

La pista è stata allungata di circa 1,5 metri dopo il tunnel , in cui è stata anche applicata l'illuminazione.

I piloti sono pronti per sfidarsi nella prima manche e si preparano al via:



Mario Felladi con la sua Aston Martin, Paolo Di Marco con la sua Seat Leon, Fabrizio Simonetti con la sua Audi A4, Paolo Petrini con la sua Mercedes C Klasse.



Per Paolo Petrini è la prima gara di Campionato e si presenta con una Mercedes C Klasse, lo stesso modello che oggi è in testa alla classifica delle auto più veloci.

Fabrizio invece propone la sua Audi con un kit luci modificato ed ideato per le gare in notturna, questa sarà una gara test prima di affrontare il prossimo Endurance Torquemadaslot.

I piloti partono ed inizialmente è Paolo Di Marco sulla sua Seat Leon che conduce la manche, seguito da Paolo Petrini e subito dietro Fabrizio con la sua Audi, un pò più distaccata la Aston Martin guidata da Mario.

Durante la gara Paolo Petrini riesce a staccarsi dall'attacco dell'Audi , mettendosi all'inseguimento della Seat di Paolo.

Dopo la prima metà di gara la Mercedes raggiunge la Seat e la supera, concludendo la manche con 143,03 giri mentre Paolo Di Marco su Seat chiude con 140,36 giri , Fabrizio Simonetti su Audi con 130,01 giri e Mario Felladi su Aston Martin con 120,05 giri.

Si preparano alla partenza della seconda manche :



Stefano Poggianti con la Mercedes C Klasse , Floriano Poggianti con la sua Renault Megane Trophy, Simone e Andrea Filippini rispettivamente su Mercedes e Ferrari.



In partenza il motore della Mercedes di Simone ha un piccolo problema di surriscaldamento e calo della potenza, ma il problema è solo momentaneo, infatti nella prima parte di gara le due Mercedes di Stefano e Simone lottano per la prima e la seconda posizione.

Verso la metà della gara Stefano prende il comando, e Simone deve difendere la sua seconda posizione dall'attacco della Renault di Floriano.



La seconda parte di gara ha visto il dominio della Mercedes e di Stefano, mentre la sfida tra Simone e Floriano è stata molto avvincente con numerosi sorpassi fianco a fianco lottando per la seconda posizione del podio.

Andrea con la sua Ferrari è riuscito ad entrare nel ritmo gara solo verso la fine, una regolazione non perfetta del suo comando e i pochi test in pista con la sua Ferrari hanno sicuramente limitato il suo risultato.

In questa gara non si è verificato alcun problema di affidabilità, molto utile il sistema di illuminazione sotto il tunnel, soprattutto nelle ore serali , dove i commissari possono avere difficoltà nei recuperi.

Questa è la classifica piloti dopo la terza gara di Campionato:



Per la prossima gara Stefano avrà un gap di -2 giri , mentre Floriano di -1 giro , c'è da considerare che nonostante i gap il quarto in classifica ha un distacco importante, in futuro si potrebbe considerare un valore maggiore dei gap da assegnare.

La gara 4 si disputerà a settembre dopo la pausa estiva del mese di agosto, con i nuovi pneumatici Nsr ci saranno anche degli aggiornamenti sulle regolazioni di alcune macchine in modo da poter gestire il maggiore grip offerto dalle gomme italiane.

Qui invece ci sono un pò di informazioni generali illustrate con dei grafici:






Gara 4 del 10 settembre 2011



Ciao a tutti,

dopo la pausa estiva del mese di agosto, si rientra in pista con la quarta gara del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011.

Oggi le temperature a Firenze sono decisamente torride, come indica la nostra stazione barometrica ci sono 30,6°C ed il 45% di umidità.




La pausa estiva ci ha permesso la sostituzione , l'applicazione ed i vari test di affidabilità di un nuovo software di gestione gara: Ultimate Race.



Questo nuovo software ci ha permesso di avere un reportage della telemetria della gara ed inoltre un sistema diverso di assegnazioni corsie, che è casuale ed inoltre permette di far gareggiare insieme su tutte le corsie un qualsiasi numero di piloti, evitando batterie da 2 o tre piloti.

Questa variante ha inoltre avvicinato i risultati di tutti i piloti, proprio grazie ad un confronto diretto in pista del tipo tutti contro tutti.

Ma ora arriviamo alla gara...

terminata la fornitura di pneumatici PKS fornita gentilmente da Evotecshop, passiamo ai pneumatici NSR Supergrip 19,5x8 a basso profilo, che equipaggiano le Abarth 500 Nsr.



i piloti presenti sono Floriano e Stefano Poggianti, Mauro Fanfani, Paolo Petrini, Mario Felladi, Simone Filippini, Fabrizio Simonetti, Leonardo Barbieri.





rispettivamente su Renault Megane Trophy, Mercedes C Klasse DTM, Ferrari 550 GT, Mercedes C Klasse DTM, Aston Martin DB9 GT, Morgan Aero , Audi A4 DTM, Ferrari 360 GT.

In questo resoconto, come nei prossimi, non ci saranno più le batterie descritte singolarmente, ma il racconto di tutta la gara , grazie al nuovo sistema di cronometraggio, le manche sono da 5 minuti l'una e la durata totale della gara è di 40 minuti.

Si parte alle ore 16.10

Tutti molto competitivi, Stefano conduce la gara dopo diversi scambi con Floriano e Paolo, dopo 39 giri Stefano è in Pole seguito da Floriano e Paolo in bagare per il secondo posto.



Fabrizio su Audi insegue i primi da molto vicino cercando di approfittare della battaglia per il secondo e terzo posto, subito dopo Simone e Leonardo appaiati e Mauro arrembante, Mario con la sua Aston Martin rimane più staccato.



Dopo la prima parte di gara Stefano con la sua Mercedes continua a condurre la gara con 77 giri, aumentando il divario con il secondo che si trova a 74 giri dove continua la bagare tra Paolo su Mercedes e la Renault di Floriano, Simone e Mauro invece incalzano con i loro 73 giri superando la Audi di Fabrizio creando un gruppetto di 4 piloti tutti molto vicini e competitivi.



Leonardo con la sua Ferrari 360 inizia a farsi vedere negli specchietti dell'Audi che ha perso qualcosa, mentre Mario con la sua Aston Martin continua ad inseguire.



Siamo arrivati a 3/4 della gara, e la situazione si è evoluta con Stefano che è il leader della gara a 115 giri, seguito dalla Morgan Aero di Simone a 111 che supera Paolo a 110 e lotta per il secondo posto con Floriano anche lui a 111 giri.



Nel frattempo Mauro con sua 550 Maranello non si è certo dato per vinto, a 109 giri tallona la Mercedes di Paolo, mentre nelle retrovie a 106 giri La 360 Modena di Leonardo supera l'Audi di Fabrizio.



A questo punto siamo giunti alla fine della gara ed ecco cosa succede al traguardo:

1° posto Stefano Poggianti con la sua Mercedes C Klasse DTM a 155 giri, 153 effettivi considerando il gap del primo posto precedente -2 giri.

2° posto Paolo Petrini con la sua Mercedes C Klasse DTM a 148 giri, che riesce a superare Floriano e Simone in bagare.
( rispetto al valore della telemetria è stato aggiunto 1 giro in più per un non conteggio causato da un fuori pista)

3° posto Floriano Poggianti con Renault Megane Trophy a 147,57 giri.

4° posto Mauro Fanfani a 147,44 giri che con la sua Ferrari 550 GT ha terminato la gara con una splendida rimonta ai danni di Simone.

5° posto Simone Filippini con la sua Morgan Aero a 147,10 giri, come potete vedere, la competitività per il podio è estremamente elevata!

6° posto Fabrizio Simonetti su Audi A4 DTM a 141 giri.

7° posto Leonardo Barbieri con la sua Ferrari F360 GT a 135 giri.
( a causa di problemi logistici la telemetria ha registrato solo una parte dell'ultima manche di gara, il conteggio è stato eseguito con una media degli ultimi giri eseguiti dal pilota )

8° posto Mario Felladi con la sua Aston Martin DB9 GT a 120 giri.




Nella prossima gara il Gap di stefano sarà di -2 giri, mentre quello di Paolo sarà di -1 giro.





Questa è la Classifica piloti aggiornata comprensiva degli scarti.


A fine gara nessun auto ha avuto problemi di affidabilità, il giro veloce è stato eseguito da Stefano Poggianti in 7,086 eseguito nella sua ultima manche.

Una curiosità, questa è l'immagine della regolazione del prototipo di un comando elettronico by Torquemadaslot utilizzato sull'Audi A4.



Di seguito ci saranno i grafici della telemetria che vi permetteranno di consultare tutti i passaggi dei piloti ed i loro errori di guida, per avere i dati giro per giro potrete scaricare gli allegati da aprire con un browser.


















In questo ultimo grafico si evidenzia il problema di conteggio della corsia rossa dovuto alla presenza del troppo sole diretto sui sensori di rilevamento.




Gara 5 del 08 ottobre 2011



Ciao a tutti!

l' 8 ottobre del 2011 si è svolta sul nuovo tracciato Torquemadaslot di Firenze la quinta gara del campionato Torquemadaslot 2011 !

Con la pausa di quasi un mese siamo riusciti a portare degli aggiornamenti al nostro tracciato che sono molto interessanti...

Per prima cosa scompare un semplice tornante per dare spazio ad uno nuovo con chicane annessa:




Questa soluzione impegna molto l'avantreno della macchina che con i trasferimenti di carico tende ad alleggerirsi molto, d'altra parte un avantreno zavorrato porterebbe ad una riduzione della trazione in uscita dalla chicane, l'equilibrio è la formula vincente ma non sarà facile trovarlo per tutte le machine in pista...

Altra modifica la chicane sotto il ponte che è stata notevolmente velocizzata, riducendo gli errori in pista di una zona cieca sia per i piloti che per i commissari.




La nostra pista come sempre verrà aggiornata e curata come da nostra consuetudine, ed i pilota troveranno spesso novità con cui confrontarsi.

Le temperature di oggi sono decisamente più fresche: 23°C ed il 31% di umidità, una curiosità... durante i test precedenti eseguiti con questo disegno di pista, abbiamo potuto verificare che la velocità in curva dei modelli è aumentata con le temperature più fredde...


Tutti pronti per la partenza!



Goooooo!!!!!

Stefano con la sua Mercedes parte subito bene ma lo tallona Simone con un'altra AMG che non demorde ed iniziano una battaglia entusiasmante per la pole,
Paolo P. anche lui su una C Klass segue da vicino i duellanti per approfittare della bagare.

Ad inizio gara abbiamo tre Mercedes DTM in testa seguite da Ferrari, Renault e Seat rispettivamente con Mauro, Floriano e Paolo D. che lottano per la quarta posizione.

Al loro inseguimento abbiamo Fabrizio con la sua Audi A4 e più distanti Andre e Mario rispettivamente su Ferrari e Aston Martin che battagliano tra loro, mentre dietro c'è Leonardo con la sua Mercedes che ha avuto dei problemi d'affidabilità sull'avantreno ed è stato costretto a rientrare ai Box.



Dopo i primi 40 giri continua la battaglia tra Stefano e Simone mentre alle loro spalle un arrembante Mauro con la sua Ferrari supera la Mercedes di Paolo P. e piomba come un falco nella bagarre dei primi due.

Dietro Paolo P. c'è Floriano che con la sua Renault segue da vicino la Mercedes di Paolo P. , dietro inizia la battaglia tra la Seat di Paolo D. e l'Audi di Fabrizio che recupera delle posizioni, a seguire l'Aston Martin di Mario che attacca la Ferrari di Andrea mentre in fondo c'è una Mercedes che si avvicina come un razzo, è quella di Leonardo che dopo aver risolto il problema all'avantreno sta recuperando giri preziosi.




Sono passati circa 80 giri, siamo poco oltre metà gara ed a questo punto abbiamo un incredibile testa a testa tra la Mercedes bianca di Stefano, quella Dark di Simone e la Ferrari di Mauro, dietro di loro la Renault di Floriano attacca e supera la Mercedes di Paolo P. , più distanti la Seat di Paolo D. prende il largo nei confronti dell'Audi che sembra avere qualche problemino di trazione in uscita dalle curve.

Nel frattempo Leonardo con la sua Mercedes raggiunge e brucia la Ferrari di Andrea e l'Aston Martin di Mario che continuano a battagliare tra loro.



Dopo circa 120 giri siamo vicini alla conclusione della gara, e questa è la situazione in gara:

Stefano con la sua Mercedes riesce a divincolarsi dalla morsa della Mercedes di Simone e della Ferrari di Mauro, che attacca e supera Simone.
Subito dietro la Mercedes di Paolo P. che ha concluso un ottima gara, molto equilibrata in tutte le condizioni, quindi la Renault di Floriano., la Seat di Paolo D., la Mercedes di Leonardo che raggiunge l'Audi di Fabrizio, ed infine la grande battaglia tra Mario e Andrea che alla fine vede quest'ultimo spuntarla all'ultimo giro.


Questi sono i riferimenti delle varie manche:



Questa è la classifica di gara 5 completa dei gap accumulati in gara 4:

1- Stefano Poggianti su Mercedes C Klass 151,47
2- Mauro Fanfani su Ferrari 550 151,19
3- Simone Filippini su Mercedes C Klass 150,15
4- Paolo Petrini su Mercedes C Klass 147,44
5- Floriano Poggianti su Renault Megane 147,15
6- Paolo Di Marco su Seat Leon 140,32
7- Fabrizio Simonetti su Audi A4 139,63
8- Leonardo Barbieri su Mercedes C Klass 138,25
9- Andrea Filippini su Ferrari 599 133,22
10- Mario Felladi su Aston Martin DB9 130,03


Questa è la Classifica del Campionato Piloti e Modelli aggiornata con gli scarti:



Un grazie a tutti i piloti che hanno partecipato dando vita ad un grande spettacolo, in allegato potrete trovare i dati della telemetria di gara 5 .

Un saluto a tutti e buon divertimento.






Ciao a tutti,

benvenuti a gara 6 del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011, questo è il penultimo appuntamento della categoria Turismo.



Facciamo un piccolo riassunto ...


la classifica attuale vede Stefano Poggianti con 200 punti seguito da Floriano con 170 punti , quindi Simone Filippini con 162 punti, e Mauro Fanfani con 146 punti,
gli altri piloti sono decisamente più distanti, ma la battaglia per il podio è aperta.



Oggi si girerà in pista in senso antiorario , e la discesa dal ponte ha portato a dei nuovi set-up e regolazioni , sembra che il modello che abbia risentito maggiormente

di questa variazione sia l'Audi A4 molto bassa e quindi tende a ridurre l'appoggio dei pneumatici nella curva stretta in discesa.



Rispetto a gara5 abbiamo anche una temperatura più rigida, passando così dai 25°C ai 13 °C con un umidità del 50% in aumento, informazioni ottenute dalla nostra
stazione barometrica sul tracciato.


Ricordiamo che Stefano partirà con un gap di -2 giri e Mauro con un gap di -1 giri perchè in gara5 erano arrivati rispettivamente in prima e seconda posizione.



Terminate le prove libere le auto entrano in parco chiuso con il montaggio dei pneumatici Nsr Supergrip 19,5x8 di primo equipaggiamento per la Abarth 500 ,
da segnalare le ottime performance di questa mescola sia per durata che per affidabilità e la costanza delle prestazioni, con cui stiamo concludendo il Campionato.


Sono le 15.30 circa ed i piloti sono pronti per partire, scatta la luce verde del semaforo Ultimate Race ed inizia gara6 !



Stefano e Mauro partono subito molto agrressivi rispettivamente con Mercedes e Ferrari, si innesca un testa a testa spaventoso con tempi mozzafiato , sembra
una sessione di qualifica anzichè una gara, in questo momento Mauro fà registrare il miglior giro che poi sarà anche il miglior tempo della gara con un 6,969
secondi e 10,41 km/h di velocità media, la massima raggiunta in gara.

Molto vicino a Stefano c'è l'altra Mercedes di Leonardo e dietro di lui la Opel Astra Coupè di Floriano, che oggi ha lasciato la sua Megane in box.

Più staccati inseguono Fabrizio con la Audi, Simone con un'altra Mercedes, Andrea con una Ferrari, Mario con la Aston Martin.

Terminano i primi 5 minuti di gara ma il passo dei primi è ancora elevatissimo!



Mauro mantiene la sua prima posizione contenendo gli attacchi di Stefano, mentre la Mercedes di Leonardo sta girando su tempi lievemente più alti ecco la zampata di
Floriano che lo sorpassa andando a conquistare la terza posizione.

Dalle retrovie invece Simone trova il ritmo giusto ed ecco che Leonardo inizia a vedere dagli specchietti la sagoma nera di un'altra AMG.

Mentre dietro l'Audi cerca di contenere gli attacchi di un Andrea che con la sua Ferrari è decisamente minaccioso, e l'Aston Martin che non vuole certo perdersi la festa.



Una curiosità... questi sono i segni sulle protezioni degli urti avvenuti sotto la chicane del ponte.

Si chiudono i primi 10 minuti, ed andiamo verso la seconda metà di gara:

La battaglia tra la Ferrari e la Mercedes è entusiasmante corrono sul filo del rasoio, nessuno riesce a rosicchiare tempo sull'altro e gli errori si pagano cari, quindi
Mauro conduce la gara e Stefano lo insegue con il paraurti della sua AMG attaccato a quello della Ferrari.

Leonardo con la sua Mercedes ritrova il ritmo elevato di inizio gara, ed ecco che riesce a liberarsi di Simone che lo inseguiva, e sferra un attacco alla Opel di Floriano
riuscendo così a riprendersi la terza posizione.

Mentre nelle retrovie c'è un testa a testa tra Fabrizio e Andrea , con Mario e la sua Aston Martin che insegue da vicino la coppia Audi Ferrari in lotta.



Terminati i 15 minuti di gara, ne restano solo 5 , e qui ci si gioca la gara!

E' proprio in questa ultima parte di gara che Mauro non riesce più a tenere il passo incredibile ottenuto sino ad ora, e Stefano invece ne approfitta con un sorpasso bruciante riuscendo a soffiargli la pole!




In questo momento anche Leonardo con la sua Mercedes ha avuto un cedimento nel passo di gara e Floriano ne approfitta subito con un bel sorpasso, guadagnando la terza posizione, mentre Simone al momento non è in grado di impensierire Leonardo, nelle retrovie continua serrata la battaglia tra Audi e Ferrari con Andrea che oggi è in piena forma e stà dando del filo da torcere a Fabrizio.



Terminano i 20 minuti , questa è la classifica della gara:



Questa è la Classifica Piloti e Auto:




Gara molto bella e avvincente, con numerosi sorpassi , nessuno si è risparmiato! Bravissimi tutti i partecipanti che hanno offerto una gara spettacolare.


La prossima gara sarà l'ultima di questo Campionato ed ora possiamo fare un pò di conti...

allo stato attuale Stefano non ha ancora vinto matematicamente, ma il vantaggio di 40 punti sul secondo gli fà dormire sonni tranquilli, mentre è aperta la battaglia per il secondo e terzo posto, dove ci sono 3 piloti : Floriano , Simone e Mauro che sono racchiusi in una decina di punti.

Per quanto riguarda la Classifica Auto invece oggi possiamo già festeggiare la Mercedes che con i suoi 85 punti di distacco dalla Ferrari ha vinto matematicamente il Campionato Turismo Torquemadaslot 2011.





A questo punto non ci resta che salutarvi, in attesa di poter festeggiare i piloti che finiranno sul podio del Campionato Turismo Torquemadslot 2011.




Un saluto a tutti e benvenuti all'ultima gara del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011!




Questa sarà anche l'ultima gara dell'anno 2011, oggi tutti presenti tranne Leonardo ,è un giorno particolare perchè verranno fatte anche le premiazioni dei piloti.



Oggi la gara si svolgerà in senso orario, le condizioni climatiche sono di 17°C con il 67% di umidità che sicuramente ridurrà il grip in pista dei pneumatici Nsr slic.



Per quanto riguarda proprio le gomme posteriori, c'è da considerare che questa è la quarta gara consecutiva che si corre con gli stessi pneumatici, quindi chi avrà sfruttato molto le gomme oggi potrebbe trovarsi vicino al limite del decadimento.



Altra considerazione importante da fare è per i motori che si apprestano ad eseguire la settima gara.

I piloti sono pronti per l'azione e Mauro è particolarmente in forma oggi, lui e Simone cercheranno di insediare la seconda posizione in classifica di Floriano, sarà una bella battaglia, ma ora siamo pronti per il via:



Mauro con la sua Ferrari 550 parte subito in testa seguito dalla Mercedes di Paolo P. e di Stefano mentre proprio lì una spettacolare Aston Martin con Mario che oggi è in splendida forma!

Subito dietro abbiamo Floriano, anche oggi con la sua Opel Astra, che segue da vicino la bagare, per lui è importante non perdere punti in quest'ultima gara , stessa situazione per Simone che con la sua Mercedes tallona Floriano.

Nelle retrovie c'è battaglia tra Audi , Seat e Ferrari rispettivamente con Fabrizio, Paolo D. e Andrea alla guida.



Termina la prima parte di gara e andiamo verso la metà dove Mauro strappa il giro veloce della gara: 7,039 secondi che corrisponde con una velocità media di 10,31 Km/h, conduce quindi la gara seguito da Paolo P. e Stefano, due Mercedes all'inseguimento delle Ferrari.

Subito dietro si è innescata una splendida battaglia tra Floriano, che deve proteggere il suo vantaggio, Simone che cerca di non perdere punti preziosi per il suo terzo posto in classifica e Mario che oggi ha deciso di mostrare il suo potenziale e quello della sua Aston Martin.



Nelle retrovie invece la Seat di Paolo D. battaglia con la Ferrari di Andrea, mentre l'Audi ha seri problemi con i pneumatici, che usurandosi tendono ad uscire dai cerchi, e Fabrizio è finito in ultima posizione a causa di una fermata ai box d'emergenza.



La gara procede verso la seconda metà ed in testa Mauro conduce la sua gara con un ritmo indiavolato, staccando Paolo P. in seconda posizione e Stefano P. in terza, subito dietro abbiamo Floriano tallonato da Simone, mentre più distaccati abbiamo Paolo D. , Andrea e Fabrizio in recupero dopo la rottura del pneumatico che ha anche danneggiato parte dei deflettori Audi.



Tutti hanno dato il massimo ed ecco che arriva la bandiera a scacchi del fine gara, questa è la griglia di arrivo:




e questa è la Classifica Auto e Piloti:



Stefano Poggianti si è dimostrato il pilota più veloce del Campionato Turismo Torquemadaslot 2011 con la sua inseparabile Mercedes C Klass AMG DTM.

Floriano Poggianti il preparatore del Team omonimo ha saputo mantenere la seconda posizione difendendosi dagli attacchi delle ultime gare di Mauro, che arriva ad un solo punto di distacco dalla seconda posizione e soffia la terza posizione in Classifica a Simone!








9° Posto Paolo Di Marco con la sua Seat Leon WTCC





8° Posto Andrea Filippini con la sua Ferrari 599 GT





7° Posto Mario Felladi con la sua Aston Martin DB9 GT





6° Posto Fabrizio Simonetti con la sua Audi A4 DTM






5° Posto Paolo Petrini con la sua Mercedes C Klass DTM ( foto mancante )


4° Posto Simone Filippini con la sua Mercedes C Klass DTM





3° Posto Mauro Fanfani con la sua Ferrari 550 GT





2° Posto Floriano Poggianti con la sua Renault Megane Trophy:





1° Posto Stefano Poggianti con la sua Mercedes C Klass DTM





In allegato troverete la telemetria della gara, mentre qui sotto le foto delle premiazioni.

Si ringrazia Scatto Matto: Mario Felladi per la sponsorizzazione con i premi gentilmente offerti, Evotecshop e Slot-Planet per la fornitura delle gomme per questo Campionato e tutti i piloti che hanno partecipando dando vita ad un Campionato nuovo e ricco di novità!


Un saluto a tutti e buon divertimento.
avatar
Admin
Admin
Admin

Reputazione : 7

http://torquemadaslot.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum